Sicily News - Newsmagazine Siciliano
cerca in:
 

    NEWS DALLA SICILIA

       · Cronaca (213)
       · Cultura (203)
       · Economia (15)
       · Elezioni (34)
       · Feste e Sagre (116)
       · Gastronomia (70)
       · Internet (19)
       · Lavoro (10)
       · Movida Siciliana (100)
       · Musica (1)
       · Politica (4)
       · Racconti Siciliani (5)
       · Scienza (2)
       · Spettacolo (100)
       · Sport (21)
       · Tecnologie (6)
       · Turismo (117)


    EVENTI IN SICILIA

       · Arte (0)
       · Cinema (0)
       · Concorsi Fotografici (0)
       · Cultura (0)
       · Danza (0)
       · Eventi Fotografici (0)
       · Feste e Sagre (0)
       · Fiere (0)
       · Gastronomia (0)
       · Meeting e Congressi (0)
       · Mostre Fotografiche (0)
       · Movida Siciliana (0)
       · Musica (0)
       · Sport (0)
       · Teatro e Cabaret (0)


    PROGRAMMAZIONE CINEMA
    DELLA PROVINCIA DI:

       · Agrigento
       · Caltanissetta
       · Catania
       · Enna
       · Messina
       · Palermo
       · Ragusa
       · Siracusa
       · Trapani

Home Page - Sicily News - Newsmagazine SicilianoNewsEventiCinemaLe news più letteAggiungi un articolo o una news
[ leggi i commenti a questa news (9) | commenta questa news ]

RICORSI AMMISSIBILI PER TUTTE LE MULTE A PALERMO

Il blog www.bispensiero.it, creato da alcuni frequentatori del Blog di Beppe Grillo e del suo Meetup di Palermo, a poco più di un anno dalla sua apertura, già conta decine di migliaia di visite. La maggior parte delle persone che frequentano il forum online è ormai a conoscenza dei gravi problemi legati al traffico automobilistico a Palermo:

Palermo conta circa 2000 morti l'anno per patologie legate al traffico: è un dato allarmante. Detiene il triste primato italiano di superamento delle soglie consentite di PM10 nell’aria (ben 206 giorni nel 2006). Il limite massimo annuale di giorni consentiti per legge è 35! Non si conta neppure il numero catastrofico di vittime per incidenti stradali.

In risposta agli inadeguati provvedimenti degli amministratori comunali, che non solo non hanno migliorato affatto la situazione di emergenza legata al traffico veicolare, ma hanno di fatto peggiorato enormemente le cose, il gruppo Bispensiero sta programmando una nuova serie di iniziative di controinformazione, volte a combattere l’illegalità diffusa e a riportare in primo piano la legalità ed il rispetto della legge nella propria città, a cominciare dal rispetto del Codice della Strada e delle leggi in materia di inquinamento. Le iniziative in programma fanno parte di un organico complesso di proposte e di una campagna di informazione che va sotto il nome di Reset Legalità – Progetto Traffico. In una prima fase si cercherà dunque di risolvere innanzitutto il problema del traffico automobilistico.

Sabato 10 febbraio è iniziata una campagna massiccia di volantinaggio volta ad informare i palermitani su un fatto di sicuro interesse:

L'Ufficio Cassa della Polizia Municipale di Palermo, dove normalmente si pagano le contravvenzioni per le violazioni al Codice della Strada, è stato soppresso già da diversi anni.

A causa di ciò, oggi, chi deve pagare una contravvenzione non ha altra scelta se non recarsi in un Ufficio Postale e fare un versamento tramite bollettino di conto corrente, con l’inevitabile aggravio di 1 euro.

In questo modo il Comune non solo non garantisce al cittadino il diritto legittimo di pagare l’importo della multa senza alcun ulteriore aggravio, ma viola anche quello stesso Codice della Strada il cui rispetto è invece richiesto a tutti i cittadini. L’art. 202 del C.d.S., infatti, rende obbligatoria l’istituzione di un servizio di Cassa da parte dell’Ufficio che ha prodotto il verbale di contestazione (la multa).

In considerazione di queste palesi violazioni di Legge, tutti i verbali di contestazione emessi dalla Polizia Municipale di Palermo sono tecnicamente inesigibili. E naturalmente questo vale anche per tutti i verbali degli ausiliari del traffico AMAT e DIPAS, che sono comunque elevati per conto della Polizia Municipale.

Per questi motivi, chiunque abbia attualmente una contravvenzione da pagare, può legittimamente fare ricorso ed ottenerne l’annullamento.
Il ricorso (http://www.bispensiero.it/index.php?option=com_docman&task=doc_download&gid=11&Itemid=32), o richiesta di annullamento del verbale, scaricabile dal sito, è gratuito, e può essere presentato direttamente all’Ufficio del Giudice di Pace ( via Paolo Balsamo angolo corso dei Mille - Palermo).

Il termine per la presentazione è entro il sessantesimo giorno a partire dalla data di notifica (per le notifiche a mezzo raccomandata fa fede il timbro postale).

La Legge, ricorda il gruppo Bispensiero, è uguale per tutti, anche per chi deve farla rispettare!

Il fine di questa campagna non è infatti quello di fare annullare tutti i verbali per istituire una caotica condizione di totale immunità per tutte le violazioni del Codice della Strada. Al contrario, l’obiettivo è quello di affrontare e cercare di risolvere i problemi legati al traffico ben sapendo che non è possibile parlare di mobilità sostenibile e di miglioramento della qualità della vita, se non attraverso un preliminare rispetto delle norme esistenti. Per quanto possa sembrare paradossale, questa campagna di annullamento dei verbali è una sfida, un richiamo alla coerenza, un richiamo alla necessità di rispettare la Legge.

Presto i palermitani saranno informati anche di altrettanti abusi perpetrati nei loro confronti dalla Pubblica Amministrazione.

Oltre a diffondere certe informazioni assenti dai mezzi di informazione tradizionali, il Blog desidera coinvolgere quante più persone possibili a collaborare al progetto “Reset Legalità – Progetto Traffico”. I lavori del gruppo sono aperti al pubblico, anche online sul forum di Bispensiero.

News inserita il 19/02/2007 da Redazione Siciliano.it
nella categoria Cronaca
Sei il lettore numero 17323 di questa news o articolo


[ leggi i commenti a questa news (9) | commenta questa news ]

Cronaca | Cultura | Economia | Elezioni | Feste e Sagre | Gastronomia | Internet | Lavoro | Movida Siciliana | Musica | Politica | Racconti Siciliani | Scienza | Spettacolo | Sport | Tecnologie | Turismo |



Le Ultime News

SPECIALE CAPODANNO 2013: TUTTI GLI EVENTI DELLA NOTTE DI CAPODANNO, CON CENONE, DISCOTECA, PERNOTTAMENTO, LE FESTE TRA CATANIA, SIRACUSA, TAORMINA...

SPECIALE PONTE DEL PRIMO MAGGIO 2012 NEI VILLAGGI TURISTICI DI SICILIA: RELAX, BENESSERE, E DIVERTIMENTO, EVENTI GIOVANILI CON ANIMAZIONI, SPORT, E SERATE IN DISCOTECA.

SPECIALE CAPODANNO 2012: COSA FARE LA NOTTE DI CAPODANNO? ECCOVI TUTTI I CENONI CON VEGLIONE DOPOCENA, E DISCOTECA FINO ALL'ALBA, LE FESTE TRA CATANIA, SIRACUSA, TAORMINA...

SPECIALE VACANZE E PONTI DI PRIMAVERA (25 Aprile - 1 Maggio - 2 Giugno) NEI VILLAGGI TURISTICI DI SICILIA, TUTTI GLI EVENTI CON FORTE TRAINO GIOVANILE

SPECIALE 8 MARZO 2011: FESTA DELLA DONNA & CHIUSURA CARNEVALE, TUTTO IN UNA NOTTE. GLI EVENTI CON CENA, STREEPTEASE MASCHILE, E DISCO PARTY DI CARNEVALE DOPO LA MEZZANOTTE.

BORGES, VIAGGIO NELLA SICILIA DEL MITO

Inaugurazione della mostra di Elide Triolo Il primo gradino

SPECIALE NOTTE DI FERRAGOSTO 2010, TUTTI GLI EVENTI IN SPIAGGIA O A BORDO PISCINA DA VIVERE IN COMPAGNIA, TRA CATANIA E TAORMINA

FESTIVAL INTERNAZIONALE DI TANGO DELLA SICILIA - dal 10 al 16 agosto

Turismo - La Sicilia protesta

   
Limitazione di responsabilità - Con riferimento ai documenti disponibili su questo servizio, nè Studio Scivoletto, nè i suoi dipendenti forniscono alcuna garanzia, implicita o esplicita, nè si assumono alcuna responsabilità legale riguardante l'accuratezza, la completezza o l'utilità di tali informazioni. Studio Scivoletto declina ogni responsabilità per tali contenuti o per il loro uso.

Note legali, Cookie Policy e Privacy - 01194800882 - Realizzazione: Studio Scivoletto